FAQ Iscrizioni

DOMANDE FREQUENTI ED INDICAZIONI

Chi è tenuto ad iscriversi all’anno scolastico 2024-2025?

I minori tenuti ad iscriversi all’anno scolastico 2024-2025 (con inizio lezioni nel mese di settembre 2024) saranno esclusivamente coloro che affronteranno la Classe Prima della Scuola Primaria (ex scuola Elementare) e la Classe Prima della Scuola Secondaria di I Grado (ex scuola Media Inferiore); in quest’ultimo caso anche se il minore sta già frequentando la scuola Primaria all’interno dell’Istituto.

Per tutti gli altri alunni delle classi successive, l’iscrizione avverrà automaticamente, pertanto senza ricorrere alla procedura dell’iscrizione online; fatta salva la richiesta di nulla osta al trasferimento presso altra scuola, che può essere depositata dai genitori presso la segreteria didattica dell’Istituto di appartenenza prima dell’inizio dell’anno scolastico o durante il corso dell’anno scolastico, usufruendo dell’apposito modello disponibile a scuola.

È possibile effettuare l’iscrizione online alla scuola dell’Infanzia?

No, non è prevista l’iscrizione online. Per la Scuola dell’Infanzia l’iscrizione sarà esclusivamente cartacea e dovrà essere effettuata direttamente nel plesso in cui si intenderà frequentare (vedere elenco plessi dell’Infanzia sotto riportato).

I plessi dell’Istituto Comprensivo “Alessandria – Spinetta Marengo”, con relativi codici meccanografici richiesti durante l’iscrizione online (per la Scuola Primaria e Secondaria), sono i seguenti:

Istituto Comprensivo “Alessandria – Spinetta Marengo” (codice dell’Istituto: ALIC81700X)

Tipologia Scuola Nome Scuola Indirizzo Codice Meccanografico
SCUOLA D’INFANZIA F. NOVELLI Piazza A. Baloncieri, 3/5 – Castelceriolo ALAA81703V
SCUOLA D’INFANZIA di MANDROGNE Via Cascinagrossa, 2 – Mandrogne ALAA81701R
SCUOLA D’INFANZIA di SAN GIULIANO VECCHIO Via Ghilina, 3/A – San Giuliano Vecchio ALAA81702T
SCUOLA D’INFANZIA LA CASCINA DEI SOGNI Via A. Gramsci, 7 – Cascinagrossa ALAA817051
SCUOLA D’INFANZIA LA GIRANDOLA Via W. Guasta, 5 – Spinetta Marengo ALAA81704X
SCUOLA PRIMARIA G. MONTANARI Piazza A. Baloncieri, 3/5 – Castelceriolo ALEE817067
SCUOLA PRIMARIA G. CASALEGGIO Via Genova, 401 – Bettale ALEE817023
SCUOLA PRIMARIA E. BRAVETTA Via L. Cassano, 12 – Litta Parodi ALEE817034
SCUOLA PRIMARIA P. MALDINI Via Cascinagrossa, 2 – Mandrogne ALEE817045
SCUOLA PRIMARIA A. e V. PRATO Via F. e G. Grassano, 24/26 – S. Giuliano Vecchio ALEE817056
SCUOLA PRIMARIA A. CARETTA Via del Ferraio, 46 – Spinetta Marengo ALEE817012
SCUOLA SEC. I GRADO G. MAZZINI Via F. e G. Grassano, 24/26 – S. Giuliano Vecchio ALMM817011
SCUOLA SEC. I GRADO V. ALFIERI Piazza Maino, 6/8 – Spinetta Marengo ALMM817011

Anticipatari

Anticipi di iscrizione alla scuola dell’infanzia

L’ammissione dei bambini che compiono tre anni entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento alla frequenza anticipata è condizionata (secondo l’articolo 2, comma 2, del Decreto del Presidente della Repubblica 89 del 2009):

  • alla disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
  • alla disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell’agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni;
  • alla valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell’accoglienza.

Anticipi di iscrizione alla scuola Primaria

L’anticipo di iscrizione alla scuola primaria è consentito ai bambini che compiono sei anni di età entro il 30 aprile dell’anno scolastico di riferimento. I genitori che richiedono l’anticipo possono avvalersi, per una scelta attenta e consapevole, delle indicazioni e degli orientamenti forniti dai docenti delle scuole dell’infanzia frequentate dai bambini.

Le scuole che accolgono bambini anticipatari rivolgono agli stessi particolare attenzione e cura, soprattutto nella fase dell’accoglienza, ai fini di un efficace inserimento.

Come si accede al modulo di domanda per l’iscrizione online?

Entriamo ora nel vivo della procedura di iscrizione.

Per prima cosa occorre che il genitore acceda al portale Unica (https://unica.istruzione.gov.it/it) con il suo profilo Genitore e dal menu principale selezioni prima la voce “Servizi” e poi “Gestione iscrizioni”. Se il genitore non ha ancora un profilo su Unica, dopo l’accesso con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta di identità elettronica), CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o eIDAS (electronic Identification Authentication and Signature) troverà un collegamento diretto per le iscrizioni. Se invece ha già un profilo su Unica, ma non come genitore (per esempio come docente o come personale della segreteria scolastica), accederà alla sua Homepage e troverà un avviso in pagina, con un collegamento diretto per accedere al servizio.

Non avendo a disposizione un computer o un cellulare con accesso a Internet, né una casella di posta elettronica, come posso eseguire l’iscrizione?

Prendi contatti con la scuola destinataria della domanda d’iscrizione, oppure con la scuola di attuale frequenza del/la figlio/a. Queste scuole provvederanno a inserire le domande per conto delle famiglie che ne facciano richiesta.

Le domande di iscrizione on line possono essere presentate dalle ore 8:00 del 18 gennaio 2024 alle ore 20:00 del 10 febbraio 2024.

Il sistema avvisa in tempo reale, a mezzo posta elettronica, dell’avvenuta registrazione o delle variazioni di stato della domanda. I genitori possono comunque seguire l’iter della domanda inoltrata attraverso una funzione web.

Ho bisogno di assistenza per la compilazione della domanda online. A chi posso rivolgermi?

Ogni scuola può dare supporto nella fase di compilazione della domanda e le segreterie hanno a disposizione una funzione che permette di inserire la domanda online per conto della famiglia.

L’Ufficio Alunni dell’Istituto Comprensivo “Alessandria – Spinetta Marengo” è a completa disposizione delle famiglie ed offre supporto, telefonico ovvero in presenza, durante la compilazione online della domanda. Il personale amministrativo è presente nella Scuola Primaria “A. Caretta” di Via del Ferraio n. 46 a Spinetta Marengo, per evadere la pratica di iscrizione previo appuntamento da effettuarsi telefonicamente al numero 0131-216567 (chiedere dell’Ufficio Alunni). Gli orari che verranno proposti ai genitori saranno quelli relativi all’apertura della Segreteria scolastica presente nel plesso.

Cosa accade se non si riesce ad effettuare la domanda entro la data di scadenza del termine finale?

Come detto, le iscrizioni a scuola per l’anno 2024-2025 scadranno il 10 febbraio 2024 alle ore 20:00.

Dopo la scadenza del termine finale del 10 febbraio 2024, per eccezionali motivi debitamente documentati, la domanda di iscrizione può essere presentata direttamente alla scuola prescelta, tenendo informato il competente Ufficio scolastico territoriale, che, in ipotesi di motivato diniego da parte della scuola e sentiti i genitori, provvede a indirizzare la richiesta verso altra istituzione scolastica.

Anche in questo caso potrete contattare il personale dell’Ufficio Alunni dell’Istituto Comprensivo “Alessandria – Spinetta Marengo” per provvedere, previo appuntamento, ad avviare la vostra pratica di iscrizione.

Ci sono degli orari prestabiliti per la compilazione del modulo di iscrizione online?

Il servizio online è disponibile a partire dalle ore 8:00 del 18 gennaio 2024 alle ore 20:00 del 10 febbraio 2024, 24 ore su 24, compresi il sabato e la domenica.

Documenti necessari per procedere all’iscrizione

Per effettuare l’iscrizione online sarà sufficiente tenere a portata di mano i tesserini dei codici fiscali dei genitori e del minore da iscrivere. Ulteriori dati saranno i dati di residenza, i recapiti telefonici, le caselle di posta elettronica di entrambi i genitori.

Se il minore è privo di codice fiscale perché è appena giunto in Italia, è ugualmente possibile iscriverlo a scuola con procedura online creando un codice provvisorio che, in seguito, l’istituzione scolastica sostituirà con il codice fiscale definitivo.

I genitori devono compilare entrambi la domanda?

La richiesta di iscrizione, rientrando nella responsabilità genitoriale, deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori. Ma la compilazione del modulo di iscrizione online viene effettuata da un solo genitore che dichiara di avere condiviso la scelta con l’altro genitore apponendo una spunta obbligatoria in una specifica casella.

I genitori separati/divorziati possono compilare l’iscrizione online?

Sì. La richiesta di iscrizione deve essere sempre condivisa da entrambi i genitori, indipendentemente dalla situazione di separazione o divorzio e a prescindere dalla tipologia di affidamento. Il modulo online recepisce le disposizioni sulla ‘responsabilità genitoriale’ e richiede che il genitore che compila la domanda dichiari di aver effettuato la scelta della scuola con il consenso dell’altro genitore.

In caso di genitori separati, chi deve compilare la domanda?

Le decisioni di maggiore interesse per i figli, come quelle relative all’istruzione e all’educazione, devono essere sempre condivise dai genitori. Per questo l’iscrizione può essere effettuata indistintamente da uno dei due genitori, ma è necessario che il genitore che compila la domanda di iscrizione dichiari di avere scelto la scuola in accordo con l’altro genitore. Nel modulo di iscrizione online questa dichiarazione viene effettuata apponendo una spunta obbligatoria in una specifica casella. Anche nel modello cartaceo, utilizzato per le iscrizioni alla scuola dell’infanzia, è prevista una specifica dichiarazione che deve essere sottoscritta dal genitore che presenta la domanda.

È possibile tenere in sospeso una domanda iniziata e non conclusa?

Sì. Sino alla data di scadenza delle iscrizioni chi compila il modello online può interrompere la compilazione, salvare e non inoltrare la domanda. Solo cliccando sul bottone ‘Inoltra’ si conclude la procedura e la domanda di iscrizione viene trasmessa alla scuola destinataria dell’iscrizione e resa visibile alla scuola di provenienza.

È possibile modificare una domanda già inoltrata?

No. Per modificare una domanda già inoltrata occorre contattare la scuola destinataria per farsi restituire la domanda, che verrà nuovamente messa a disposizione su Unica (lo stato della domanda sarà ‘Restituita alla famiglia’). La restituzione della domanda va richiesta entro i termini di presentazione (10 febbraio 2024) e, una volta modificata, deve essere nuovamente inoltrata alla scuola.

È possibile presentare domanda di iscrizione in più scuole secondarie di primo grado con percorsi a indirizzo musicale?

L’iscrizione a una scuola secondaria di primo grado con percorsi a indirizzo musicale prevede che l’alunno sostenga una prova attitudinale.

Tale accertamento consiste, nel nostro Istituto, nello svolgimento di una semplice e breve verifica circa la predisposizione musicale dell’alunno/a, specificando inoltre che in tale sede non si richiederà al/alla candidato/a la conoscenza di uno strumento musicale e, tanto meno, di possedere spiccate competenze musicali.

In una domanda in cui venga inserita più di un’opzione circa gli le scuole ad indirizzo musicale, solo in caso di mancanza di posti, ed in accordo con i genitori, la domanda di iscrizione potrà essere trasmessa dalla prima alla seconda scuola indicata nel modello. Pertanto, non ci sono divieti a indicare nella domanda di iscrizione online una seconda e una terza scuola secondaria di primo grado con percorsi a indirizzo musicale.

Gli strumenti attualmente insegnati nella Scuola Secondaria “V. Alfieri” di Spinetta Marengo (Sezione C) sono i seguenti:

  • chitarra
  • flauto traverso
  • pianoforte
  • percussioni

La prova attitudinale prevista nell’Istituto “Alessandria – Spinetta Marengo” si terrà il giorno 5 febbraio 2024 dalle 14,30 alle 17,30. A tal proposito, si precisa che verrà pubblicato un ulteriore avviso sull’home page di questo sito web, atto a fornite ai genitori le indicazioni circa l’orario di convocazione, al fine di ottimizzare ed abbreviare i tempi delle sessioni di prova.

Le iscrizioni giunte successivamente a tale data verranno visionate dalla Commissione competente; tale Commissione provvederà a fissare una nuova giornata di prove destinata non solo alla valutazione dei nuovi scritti, ma anche per permettere la partecipazione degli alunni che, per comprovati motivi, si renderanno indisponibili alla prima convocazione.

Come e quando i genitori saranno informati dell’accettazione della domanda?

Al momento dell’accettazione, o non accettazione, della domanda di iscrizione da parte della scuola, chi ha compilato il modello di iscrizione

  • riceverà un messaggio all’indirizzo e-mail indicato nella domanda;
  • se è stata scaricata, noterà che l’informazione verrà recapitata anche attraverso l’app IO;
  • vedrà la propria domanda passare su Unica in stato di “Domanda accettata”, oppure “Smistata ad altra scuola”, o, ancora, “Restituita alla famiglia”.

Come seguire l’iter della domanda dopo l’inoltro?

Dopo l’inoltro della domanda, sarà possibile seguire il suo corso dalla pagina Iscrizioni su Unica, consultando lo stato domanda dall’elenco “Le tue domande di iscrizione”.

Perché chi ha effettuato l’iscrizione online riceve la ricevuta solo da parte della prima scuola?

La ricevuta di inoltro riporta solo la prima scuola scelta in quanto è quella a cui viene inoltrata la domanda. Sarà cura di questa scuola smistare la domanda a quella indicata come seconda (o terza) scelta in caso di eccedenza rispetto ai posti disponibili. Il genitore riceverà la notifica all’indirizzo email che ha indicato nella domanda.

Casi particolari

Adozioni

Chi sta per concludere le procedure di adozione di un bambino, ora in affidamento pre-adottivo, che deve essere iscritto in prima classe di scuola primaria, non deve effettuare l’iscrizione online.

Questo perché l’iscrizione viene effettuata dalla famiglia affidataria direttamente presso l’istituzione scolastica prescelta per garantire adeguata protezione e riservatezza al minore.

Disabilità

Quale documentazione deve essere consegnata alla segreteria della scuola in cui si iscrive un minore con disabilità?

Le iscrizioni di alunni con disabilità effettuate online devono essere perfezionate presentando alla scuola prescelta la certificazione rilasciata dalla ASL di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale.

Istruzione parentale

Il genitore che intende provvedere personalmente all’istruzione del minore avvalendosi dell’istruzione parentale, non deve utilizzare la procedura di iscrizione online.

Per avvalersi dell’istruzione parentale e garantire l’assolvimento dell’obbligo di istruzione, il genitore dovrà presentare una specifica dichiarazione alla scuola statale più vicina, dimostrando di possedere le competenze tecniche o i mezzi materiali per provvedere all’istruzione del minore in proprio o frequentando una scuola non paritaria.

La dichiarazione recepisce altresì le disposizioni sulla ‘responsabilità genitoriale’ e richiede che il genitore che compila la domanda dichiari di aver effettuato la scelta della scuola con il consenso dell’altro genitore.